Risk management in sanità: cosa cambia per manager e professionisti dopo la legge 8 marzo 2017, n. 24

Evento accreditato per 16,9 ECM

Specifiche del corso

  • Tipologia: evento ECM
  • Sede: Università eCampus - Via Isimbardi 10, Novedrate
  • Iscrizioni: chiuse - corso già erogato
  • Inizio corso: 19/11/2019
  • Durata: 2 giorni – 16 ore
  • Crediti: 16,9 ECM
  • Modalità di erogazione: RES
  • Costo: 150€
  • Iscrizioni aperte: massimo 50 iscritti
Risk management in sanità

Preiscrizioni

È possibile eseguire una preiscrizione per assicurare la tua presenza all'evento cliccando qui. Le preiscrizioni saranno aperte fino al 15 novembre 2019. Al raggiungimento del numero minimo di partecipanti contatteremo gli interessati per perfezionare l'iscrizione.

Destinatari ECM

Tutti i professionisti sanitari.

Obiettivi

Obiettivo ECM n. 6 la sicurezza del paziente. risk management
area competenze di sistema.

Responsabile scientifico

dott. Aviano Rossi, Consulente e docente di management sanitario.

Interessato al questo corso? Preiscriviti!

Preiscriviti subito per avere priorità di accesso al corso: Risk management in sanità.
La preiscrizione non vincola in nessun modo all'iscrizione vera e propria al corso.

In relazione all'informativa (Privacy Policy, art. 13 e art. 14 GDPR 2016/679), che dichiaro di aver letto,  ACCONSENTO al trattamento dei miei dati personali.

Programma completo

Sessione 1 - Martedì 19 mattina - Responsabilità professionale e risk management

8.30 - 9.00 • Registrazione dei partecipanti
9.00 - 11.00 • Concetti di “ruolo professionale” e di “responsabilità professionale” in ambito sanitario
• come cambia la responsabilità professionale alla luce della legge 24/2018
11.00 - 11.15 • Coffee break
11.15 - 13.30 • Quando e perché nasce il risk management
• La clinical governance come metodologia del management sanitario, il risk management e gli strumenti complementari.

Sessione 2 - Martedì 19 pomeriggio - La metodologia del risk management

14.30 - 16.145 • Il risk management: dalla lotta all’errore al modello cognitivo
• La standardizzazione delle procedure nell’ottica del risk management
16.15 - 16.30 • Coffee break
16.30 - 17.30 • I sistemi pro-attivi del Risk Management: FMEA e FMECA
17.30 - 18.30 • Lavoro a piccoli gruppi su un evento avverso relativo alla somministrazione dei farmaci

Sessione 3 - Mercoledì 20 mattina – La gestione degli eventi avversi

8.30 - 9.00 • Registrazione dei partecipanti
9.00 - 11.00 • Presentazione dei lavori, analisi e discussione
11.00 - 11.15 • Coffee break
11.15 - 14.00 • Gli eventi sentinella: definizione e conseguenze operative
• La metodologia della RCA - Root Cause Analysis

Sessione 4 - Mercoledì 20 pomeriggio - Risk management: aspetti correlati

15.00 - 16.45 • La prevenzione dei rischi specifici: farmaci, cadute
16.45 - 17.00 • Coffee break
17.00 - 18.00 • La comunicazione dell’evento avverso al paziente ed ai familiari
• Il sostegno ai sanitari che causano un evento avverso
• La gestione del consenso per la prevenzione dei rischi
18.00 - 18.30 • Test conclusivo e fine dell’evento